Loading

Corso Moncalieri, 355 10133 Torino TO

389-1636150

marcocarservicetorino@gmail.com

Lun-Ven:8:30-13:00/14:00-18:00 Sab:8:30-13:00

Lun-Ven:8:30-13:00/14:00-18:00 Sab:8:30-13:00
Chiamaci: 389-1636150
Corso Moncalieri, 355 10133 Torino TO

MONTAGGIO AMMORTIZZATORI AUTO

Il montaggio ammortizzatori auto, che sono uno i componenti più importanti per la nostra sicurezza ed esposti a maggior usura, permette di risolvere problemi di tenuta su strada della vettura.

Montaggio ammortizzatori auto

Gli ammortizzatori auto sono uno dei componenti di consumo sottoposti a maggior usura nell’auto e da Marco CAR SERVICE,  il meccanico a Torino con la passione per il racing, ne verifichiamo l’usura e se necessario provvediamo alla loro sostituzione.

Gli ammortizzatori auto svolgono tutti i giorni un ruolo fondamentale e dovrebbero essere frutto di revisione periodica da parte di un manutentore esperto.

Un errore molto comune infatti è pensare che da essi dipenda solamente il comfort dei passeggeri. In realtà sono un elemento imprescindibile per assicurarci un ottima tenuta di strada, oltre all’ equilibratura delle gomme, in tutte le condizioni ambientali.

Viaggia in tutta sicurezza:

Chiamaci per verificare lo stato di usura ed eventualmente sostituire gli ammortizzatori auto.

montaggio ammortizzatori auto
Montaggio ammortizzatori auto

ammortizzatori auto: conosciamoli meglio

Conosciamo meglio gli ammortizzatori auto in modo da capire quando è il momento di sostituirli: essi sono costituiti da due camere cilindriche una una all’interno dell’altra e da un pistone (sodale con uno stelo direttamente collegato alla scocca dell’auto) che scorre in quella più interna.

La camera più interna è piena di un fluido idraulico dentro al quale è immerso il pistone.

L’olio grazie alla sua viscosità ed al calibro dei fori che collegano la camera interna con quella più esterna, esercita una resistenza sul pistone, che consente a quest’ultimo di attenuare le sollecitazioni provenienti dalle ruote, garantendoci che i nostri pneumatici siano sempre a contatto col fondo stradale. I modelli più recenti inoltre contengono al loro interno anche un gas pressurizzato che impedisce la formazione di bolle d’aria nella miscela viscosa.

Tradotto alla guida significa che quando la ruota si abbassa o si solleva repentinamente in seguito ad una asperità, l’ammortizzatore si allunga o si comprime, costringendo l’olio in esso contenuto a passare fra le due camere, sottoponendo il pistone ad una forte resistenza, che rallenta il movimento rendendolo graduale. In pratica l’ammortizzatore funziona come un vero e proprio “freno idraulico” che rallenta il rimbalzo delle molle.